Arca Land - insieme per costruire

Scuola di Goriano Sicoli

Il fabbricato in oggetto è realizzato con struttura portante completamente in legno sia per quanto riguarda le pareti perimetrali ed interne che per quanto riguarda il solaio di copertura.
Sono state installate pareti interne ed esterne realizzate con pannelli di legno multistrato di abete composti da tavole in legno di abete spessore mm 20 affiancate ed incollate, a strati incrociati, fino a raggiungere lo spessore richiesto dal calcolo statico ,nel caso specifico mm 110. Per coniugare le esigenze statiche, di rispetto del progetto architettonico (che prevedeva, sopratutto sui lati esterni molte aperture di dimensione diversa), di riduzione dei tempi di produzione ed installazione, e per migliorare il comportamento statico anche sotto l’azione sismica, e rendere così la struttura ancora più sicura, si sono installati pannelli di larghezza massima pari a mm 1250, connessi tra loro attraverso elementi metallici. Tale tipologia consente infatti una grande flessibilità per adattarsi alle esigenze architettoniche e un miglioramento del comportamento statico della struttura, con un aumento della duttilità in ragione dei tanti giunti presenti.
Per garantire durabilità alla parte strutturale delle pareti a contatto con le strutture di fondazione si è inserito un cordolo strutturale di rialzo in C.A. dalla platea di fondazione ed un ulteriore elemento di base in legno durabile in larice ad esso ancorato.
La resistenza al fuoco della strutturaè stata garantita attraverso le contropareti interne in lastre di gessofibra.
Il solaio di copertura è stato realizzato con pannelli sandwich pre-assemblati in stabilimento, composti da una orditura interna strutturale di elementi di legno lamellare di abete altezza mm 200 e da due strati esterni realizzati con pannelli di OSB spessore mm 15 con funzione sia di contenimento dell’isolante che di irrigidimento del piano di copertura e quindi di controventamento dell’intera struttura.
I pannelli sono appoggiati sulle pareti longitudinali e su alcune travi principali inserite nei vano di dimensione maggiore (atrio, aule lato ovest) e il solaio risulta essere a sbalzo per una luce di circa m 2,50 sul lato sud, in corrispondenza della terrazza, lasciando, come era stato richiesto dal progetto architettonico, la possibilità di una apertura verso il giardino priva di ogni elemento strutturale verticale di sostegno.
I pannelli sono stati realizzati in stabilimento con già all’interno il materiale isolante e con tutti i fori necessari per l’alloggiamento dei lucernari, dei tunnel solai per l’illuminazione dei corridoi e dei canali impiantistici.
Anche per i pannelli del solaio di copertura la resistenza al fuoco della struttura è stata garantita attraverso il rivestimento interne con lastre in gessofibra, ad eccezione delle travi rimaste a vista per le quali la resistenza la fuoco è stata garantita attraverso un opportuno sovradimensionamento.
Sia per le pareti che per il solaio di copertura si è utilizzato come materiale isolante la lana di roccia diversificando le densità dei pannelli installati in base all’utilizzo. Agendo sulla qualità e lo spessore degli elementi che compongono il pacchetto isolante di pareti e copertura si sono ottenuti ottimi valori sia per il comportamento invernale che estivo.
Il rivestimento esterno delle pareti è stato realizzato con tavole in larice di larghezza variabile mm 50-70-110 ad andamento verticale e posate su una doppia orditura di listelli a formare una parete ventilata completamente in legno.
Il manto di copertura è invece in lastre nervate in alluminio di colore verde pallido con lattonerie, sempre in alluminio, in colore naturale. Le lastre sono state prodotte in un pezzo unico per tutta la lunghezza della falda, circa m 15,00, e il giunto longitudinale consente, oltre all’ancoraggio del manto alla struttura sottostante, anche il libero movimento delle lastre per effetto delle dilatazioni termiche. Per il miglioramento del comportamento acustico si è provveduto ad inserire, sotto il manto in lamiera, un materassino in materiale morbido (lana di vetro idrorepellente).

  • P1020811.JPG
  • P1020812.JPG
  • P1020813.JPG
  • P1020815.JPG
  • P1020816.JPG
  • P1020817.JPG
  • P1020818.JPG
  • P1020819.JPG
  • P1020820.JPG
  • P1020821.JPG
  • P1020893.JPG
  • P1020823.JPG
  • P1020826.JPG
  • P1020827.JPG
  • P1020837.JPG
  • P1020839.JPG
  • P1020840.JPG
  • P1020844.JPG
  • P1020845.JPG
  • P1020873.JPG
  • P1020874.JPG
  • P1020877.JPG
  • P1020894.JPG
  • P1020879.JPG
  • P1020895.JPG
  • P1020848.JPG
  • P1020849.JPG
  • P1020850.JPG
  • P1020852.JPG
  • P1020853.JPG
  • P1020854.JPG
  • P1020857.JPG
  • P1020859.JPG
  • P1020860.JPG
  • P1020861.JPG
  • P1020862.JPG

Arca Land Soc.Coop. - Uffici e produzione

Part. IVA: 02450660358

Website
Via Anna Frank, 94
Sabbione , RE , 42122 Italy
Telefono: work +39 0522 344198
Fax: fax +39 0522 344199

Alcuni nostri lavori

  • Nuova scuola di danza Reggiolo
  • Arredo Urbano Porto Tolle
  • Scuola di Goriano Sicoli
  • Parco tematico in Libia
  • Parco Giochi Bergantino
  • Campo sintetico Salvaterra
Privacy Policy